Area rivolta agli amanti dell’open air, uno stile di vita che piace sempre di più agli italiani che vogliono riscoprire il contatto con la natura, con i prodotti genuini del territorio, visitare mete turistiche note ed angoli meno conosciuti, ma altrettanto belli e programmare le proprie vacanze basate sull’assoluta libertà di viaggiare e di vedere i luoghi più belli delle nostre Regioni.

Il Salone presenta come una vasta esposizione di camper, caravan, tende da campeggio, accessori e abbigliamento per l’outdoor, ma anche di servizi, prodotti editoriali specializzati e informazioni turistiche. Tour.it infatti presenta anche offerte di fruizione dei territori, con occasioni di riflessione sull’evoluzione del comparto che costituiscono un ulteriore motivo di interesse per il viaggiatore “open air” sempre alla ricerca di nuovi stimoli e informazioni nell’organizzazione della propria vacanza.

Il salone manterrà la sua caratteristica di evento rivolto non solo ad appassionati e specialisti che visitano Tour.it per aggiornarsi su mezzi e attrezzature, ma anche agli amanti della vita all’aria aperta che, grazie alla collocazione geografica del quartiere fieristico, hanno la possibilità di compiere escursioni affascinanti. Espositori e visitatori possono inoltre usufruire dei servizi offerti dagli organizzatori dell’evento, con possibilità di utilizzare gli ampi parcheggi del complesso fieristico e camper service gratuiti.

Si ricorda che la Regione Toscana, da sempre sensibile al turismo itinerante, ha apportato dall’aprile 2017 una modifica alla legge regionale introducendo la “sosta camper a titolo gratuito per massimo 24 ore”, modalità di ospitalità che crea per la prima volta in Italia un completo inquadramento del turismo all’aria aperta a bordo dei VR presso le aziende agricole toscane.


I prodotti in esposizione

La manifestazione presenterà una ricca esposizione di camper, caravan, motorhome, carrelli, tende da campeggio, prodotti editoriali specializzati, servizi, accessori e abbigliamento per l’outdoor, caratterizzandosi come un punto di riferimento irrinunciabile per il mondo di produttori e distributori del settore.


Il territorio

Grazie alla favorevole collocazione geografica di CarraraFiere, in posizione strategica sul confine tra Toscana e Liguria, di fronte al mar Tirreno, nella suggestiva cornice delle Alpi Apuane, la manifestazione rappresenta un sicuro elemento di richiamo per tutti gli appassionati che, approfittando della visita in fiera, possono programmare anche escursioni nei territori limitrofi: dalle Alpi Apuane, con le loro celebri cave di marmo bianco, ai castelli della Lunigiana fino alla vivace Versilia. Il complesso fieristico è collocato in posizione facilmente raggiungibile ed è dotato di ampi parcheggi gratuiti per auto e camper.


Tante opportunità da scoprire…

Il Salone offre la possibilità di partecipare a raduni, con sosta, pernottamento nell’area parking attrezzata della fiera e gite organizzate nei territori limitrofi. Previsti anche eventi a cura delle principali associazioni di categoria per aggiornarsi sulle tematiche d’interesse per il settore del turismo itinerante e per avvicinare i neofiti alla pratica del turismo all’aria aperta. Saranno presenti in fiera anche enti, parchi, campeggi e villaggi turistici, aree di sosta, strutture termali e agrituristiche e, per chi è in cerca di affari, anche un’area dedicata al mercato dell’usato.