A FEBBRAIO TORNA VITA ALL’ARIA APERTA

In programma dal 2 al 5 febbraio 2017 il salone di CarraraFiere dedicato agli amanti del turismo in libertà, con la 15ª edizione di Tour.it e un nuovo evento dedicato al turismo.

Carrara, 3 novembre 2016

Non accenna a diminuire, anzi sale per gli italiani la voglia di turismo in libertà, con un numero crescente di quanti sceglieranno di restare nel Belpaese per le vacanze all’aria aperta. Il dato è confermato, per quanto riguarda il settore camper, dal +10% di immatricolazioni registrate nel 2015 rispetto all’anno precedente, con una cifra di poco inferiore per l’usato, un vero punto di forza del mercato, considerato che il rapporto è di cinque a uno per quest’ultimo, anche se a trainare la notevole ripresa del mercato resta la fascia alta, quella dei brand più noti con veicoli super attrezzati e sempre più curati nell’allestimento, dal costo che supera facilmente i 100.000 euro.
Ma a Carrara, oltre a questi “giganti del campeggio” la 15ª edizione di Tour.it offrirà ai numerosi appassionati della vacanza in camper l’opportunità di confrontare ogni genere di mezzo, dagli enormi e lussuosi motorhome, vere e proprie case su ruote, ai più classici camper (o furgonati ) fino ai motocaravan, o mansardati dato che sono, per l’appunto, provvisti di mansarda sopra la cabina di guida. Oltre al camper la manifestazione garantisce un’ampia offerta di tutto quanto è legato a questo mondo, con tende da campeggio e una vasta gamma dei più importanti accessori per l’outdoor.
L’edizione 2016 di Tour.it ha visto la partecipazione di 102 espositori , fra i quali numerosi concessionari e produttori in rappresentanza del meglio disponibile sul mercato nazionale e internazionale. Fra questi hanno fatto la parte del leone le aziende toscane: la Toscana è infatti regione leader per produzione di autocaravan e camper in Italia, e tra le prime in Europa. Circa l’80% della produzione nazionale è infatti localizzata all’interno degli otto comuni della Val d’Elsa e della Val di Pesa. Partner storico della manifestazione è il Toscana Camper Club, che in occasione della fiera organizza ogni anno – sarà il 29° nel 2017! – il raduno nazionale con escursioni sul territorio e spettacoli serali.
Ma quanti sono i camperisti in Italia? Molti, ben 3 milioni secondo le ultime stime, e quasi altrettanti ne arrivano dall’estero, con l’Olanda regina indiscussa di questa tipologia di turismo, seguita da Germania e Francia, tanto che negli ultimi anni è fortunatamente aumentato anche il numero di aree attrezzate per la sosta.
Il camper rappresenta per gli appassionati un vero e proprio stile di vita, un approccio al viaggio che permette di uscire dagli itinerari generalmente battuti dal turismo dei grandi numeri e di scoprire la magia di quell’Italia minore fatta di magnifici borghi, natura (incontaminata), paesaggi suggestivi e tradizioni antiche, senza rinunciare alle comodità.
La pratica dell’”abitar viaggiando” offre una flessibilità senza eguali: permette di tracciare itinerari estremamente personalizzati e di modificarli a proprio piacimento, di organizzare una vacanza slow o una partenza all’ultimo minuto, di slegare la vacanza dalla stagionalità  in totale libertà ed autonomia.

Dalle vette dolomitiche del Trentino-Alto Adige alle magnifiche spiagge della Sicilia, l’Italia rappresenta il paese ideale per una vacanza in camper in famiglia o con gli amici, anche quelli a quattro zampe: 7458 chilometri di coste magnifiche, città d’arte, splendide località montane, 24 parchi nazionali, 47 siti UNESCO e molto altro ancora. L’estrema flessibilità del camper permette quindi di godere delle meraviglie del Bel Paese in tutte le stagioni, 365 giorni l’anno.
E’ in quest’ottica che per l’edizione 2017 CarraraFiere amplia all’interno di “Vita All’Aria Aperta” la propria offerta espositiva con “Turismo in Libertà” un padiglione dedicato alla promozione di percorsi turistici ed eccellenze territoriali ed interregionali, per la gioia di tutti gli appassionati dell’outdoor e delle vacanze open air.
Il Padiglione “Turismo in Libertà” metterà in mostra le peculiarità turistiche del nostro territorio, mettendole a sistema con le aree di sosta, i camping e le altre attività ricettive legate al mondo dell’open air. Il Salone sarà dedicato all’identità territoriale e alla promozione delle risorse partendo dai prodotti tipici che la caratterizzano, attraverso la partecipazione di Comuni, Province, Regioni, Enti Parco, distretti agroalimentari e distretti rurali, gruppi di azione locale (GAL), agenzie e consorzi di sviluppo, media legati al settore e tutti gli enti che lavorano sul territorio con lo scopo di promuovere e valorizzare le sue tipicità. Molti degli stand presenti avranno al loro interno un’area dedicata all’esposizione, degustazione e vendita di prodotti enogastronomici di qualità e promuoveranno presso il pubblico le proprie identità turistiche open air, ambientali artigianali e culturali.
Il pubblico potrà così scoprire nuove mete dando valore alle tipicità territoriali, nuovi percorsi da esplorare con ogni mezzo disponibile, nuovi modi di stupirsi davanti alle tante meraviglie che il territorio italiano offre, sperimentando microesperienze di turismo “slow” e come coniugare in una sola vacanza cultura, tradizioni e natura.

https://www.facebook.com/vitaallariaaperta/
http://www.vitaallariaaperta.com/

———————————–

Ufficio Comunicazione CarraraFiere
Gabriella Monti
g.monti@carrarafiere.it

Responsabile
Laura Malavolta
l.malavolta@carrarafiere.it

Info per esporre
Serena Corzani
s.corzani@carrarafiere.it
Tel. 0585 1812496